12 Lezioni Cruciali che ho imparato in 17 anni di Network Marketing

Coming Soon

 

Questa voce è stata pubblicata in Network Marketing. Contrassegna il permalink.

6 risposte a 12 Lezioni Cruciali che ho imparato in 17 anni di Network Marketing

  1. Marcella Lusso scrive:

    Ho trovato davvero interessante l’ebook “12 Lezioni Cruciali ” riguardo il Network Marketing, come del resto l’intero corso acquistato. Ad un costo davvero accessibile ho trovato infatti materiale di grande qualita’ e voglio mettermi subito al lavoro, utilizzando le nuove conoscenze. Grazie Alessandro Zani.

  2. Sergio Giordano scrive:

    Buongiorno Alessandro, sto studiando e leggendo tutto il tuo materiale. Ottimo lavoro e veramente molto utile. Sto migliorando la mia formazione e ti ringrazio.
    Sei un ottimo mentore.
    Grazie ancora.

  3. Aldo Zarattin scrive:

    Ciao Alessandro…!
    Mi sono iscritto e acquistato il tuo corso dicendo: “mah…vediamo cosa avrà da dire questo”…mi aspettavo “quasi sicuramente” di nuovo un po’ di nozioni fuffa che ho avuto modo di vedere e anche acquistare in giro per il web, ma….mi hai spiazzato molto positivamente. Il materiale che offri (e non ho ancora finito di scoprire del tutto) è veramente di gran valore e creato da uno che ha passato mille peripezie per arrivare a descrivere in maniera “umana”, non artefatta, il metodo e le basi fondamentali per il raggiungimento al successo.
    Ho appena letto il tuo ebook “12 Lezioni Cruciali” e l’ho bevuto in un sorso, talmente è stato interessante.
    Ora mi voglio concentrare sui vari passi di cui è composto il tuo sistema per seguirlo alla lettera e sviluppare il mio network….grazie Alessandro.

  4. mauro boffelli scrive:

    Grazie Alessandro, veramente molto utile, ho la netta sensazione che hai messo a disposizione tanti strumenti che mi permetteranno di crescere imparare e diventare un vero leader di me stesso.
    sono consapevole che c’è molto lavoro da fare , tuttavia mi sento pronto e molto carico per questa sfida.
    Grazie ancora
    a presto
    Mauro

Lascia un commento